ebcconsulting

  • sistemi semplificati di gestione risorse umane

  • social hr condivisione processi ed info del personale

  • software hr business intelligence hr modelli gestione personale

Valutazionede del personale con il metodo DISC su H1 HRMS EBC Consulting

Valutazione del Personale con DISC Personal Profile System

 

DISC - Le origini

Il DISC è un modello descrittivo dei comportamenti che trae le sue origini negli studi di William Moulton Marston, psicologo statunitense, che già nei primi anni 30 dello scorso secolo, era interessato ad osservare e studiare cosa differenzia i  comportamenti  nella vita quotidiana  nelle interazioni tra persone  e nei diversi contesti o ambienti. Un approccio del tutto  diverso degli psicologi suoi  contemporanei, quali  Jung focalizzati, questi ultimi  sugli aspetti “patologici” dei comportamenti.

Valutazione del personale con il metodo disc e software di supporto

In  “Emotions of Normal People, (1928)” Marston teorizza che le risposte delle persone  in una particolare situazione dipendono dalla combinazione di due tipi di percezione:

  • ·         la percezione dell’ambiente (favorevole vs non favorevole)
  • ·         la percezione del Sé (più forte dell’ambiente, risposta assertiva vs meno forte)

sottolineando  che le persone efficaci e produttive si comportano in maniera compatibile con le richieste e aspettative dell’ambiente.

Marston delinea un modello descrittivo dei comportamenti, il DISC, basato sulla percezione dei comportamenti osservabili, che differenzia chiaramente 4 emozioni nelle persone:

Modello_DISC_Personale_Profile_System

 

 

 

  • D= dominance

  • I= inducement
  • S= submission
  • C= compliance

 

 

 

Tale modello  descrittivo  è stato poi trasformato in uno strumento applicativo in grado anche di fornire una  misurazione da John G.Geier, all'interno delle sue ricerche sull'apprendimento e sulle competenze comportamentali (“Energetics of Personality”, 1989) in rapporto alla “Health Ecology” e alla “Psicologia della Responsabilità”.  Geier, professore presso diverse  Università (Minnesota, Michigan, Arizona)  ha ripreso, sviluppato e aggiornato le teorie di Marston, contribuendo  a spiegare e ad approfondire gli studi sulla personalità umana mediante l’uso del modello DISC: Ha così  tradotto i modelli teorici in sistemi e strumenti applicativi con adeguate scale di misurazione; ha realizzato il DISC Personal Profile System, sviluppato per la prima volta nel 1958.

 

 

 

 

 

Il modello DISC

Il_Modello_DISC_D.I.S.C

Il modello DISC, sviluppato nel corso di oltre 40 anni da John G. Geier, descrive come le percezioni di una persona (di Sè, degli Altri, dell'Ambiente) possano contribuire a caratterizzare differenti strategie di comportamento.

Il modello DISC aiuta a descrivere il comportamento attraverso la dinamica e la combinazione di quattro fattori rispettivamente: D = Dominanza, I = Influenza, S = Stabilità, C = Cautela.

 

  • Dominanza: caratterizza i comportamenti rivolti all’azione,  alla rapida decisionalità, al problem solving e al risk taking, con condizioni di contesto "non favorevoli" con risposte all'ambiente di tipo “assertivo”;
  • Influenza: caratterizza i comportamenti orientati alle persone, alla proattività e alla dimensione emozionale nelle relazioni interpersonali in contesti “favorevoli” e con risposte all'ambiente di tipo “assertivo”;
  • Stabilità: caratterizza i comportamenti rivolti ad assicurare equilibrio, continuità a garantire supporto agli altri in contesti “favorevoli”, protetti e con risposte di tipo “non assertivo”;
  • Cautela: caratterizza i comportamenti rivolti a far le cose bene sulla base di conoscenze acquisite e affinate nel tempo, comportamenti tesi ad assicurare qualità ad operare in condizioni di contesto anche “non favorevoli” e con risposte di tipo “non assertivo”.

 

Il modello DISC e  i numerosi strumenti basati su questo modello aiutano a formare e accrescere la consapevolezza del sé, dei propri comportamenti, delle proprie emozioni, delle competenze relazionali e trasversali nonché a comprendere quali mettere in atto perché più efficaci nei diversi contesti.

La conoscenza del proprio stile comportamentale, dei propri punti di forza e dei propri limiti permette di fronteggiare situazioni difficili o di conflitto nella vita privata e lavorativa, imparando ad orchestrarli al meglio, attivando quelli più favorevoli in un contesto organizzativo o in un determinato ruolo.

Non solo, la consapevolezza del sé e l’abitudine a riconoscere lo stile comportamentale dell’altro agevola l’adozione di comportamenti più adeguati per un’interazione efficace.

 

Cos’è il Personal Profile?

Il  sistema di self-assessment utilizzato per descrivere e riconoscere lo stile comportamentale delle persone in specifiche situazioni ed è uno strumento diagnostico che consente di:

  • identificare i propri e altrui punti di forza e le aree di miglioramento
  • gestire con più efficacia se stessi e gli altri
  • riconoscere i diversi bisogni, le differenti motivazioni
  • sviluppare strategie di relazione efficaci
  • favorire la costruzione dei gruppi
  • ridurre le situazioni di conflitto e di tensione personale e interpersonale

Il  Personal Profile consente di attivare efficaci strategie comunicative e comportamentali, nella selezione, formazione comportamentale, sviluppo personale e manageriale,  coaching, change management, vendita, orientamento al servizio, ecc.

Il  Personal Profile può essere predittivo delle possibilità che determinate competenze o conoscenze della persona vengano o meno agite in un determinato contesto.

 

Ruolo e Disc

Per mezzo dello strumento complementare Job Perception Inventory® è possibile focalizzare le attese di un dato ruolo, individuando i comportamenti necessari a presidiarlo efficacemente, confrontando  la percezione del titolare del ruolo stesso  o dell’aspirante allo stesso, non ultimo comparando il profilo della persona con quello richiesto nel ruolo.

Il modello DISC in EBC Consulting

Software Gestionale RU – H1 e Disc

EBC Consulting ha strutturato il software proprietario per la Gestione Integrata delle Risorse Umane H1 Hrms in modo da poter registrare i risultati dei vari strumenti a base DISC in termini di indicatori comportamentali correlati alle 4 dimensioni con relativo percentile espresso e richiesto, nonché variazioni nel tempo.

In H1 Hrms – Software per la Gestione del Personale   è possibile registrare i risultati del D.I.S.C. somministrato al personale, compresi tutti i dati di storico.

Vantaggi con una registrazione informatizzata dei risultati e dello storico del D.I.S.C. sono:

  • Conoscenza e Gestione dei diversi stili comportamentali
  • Valorizzazione degli stili comportamentali di ogni singola risorsa in funzione del ruolo che andrà a svolgere
  • Aumento dell’efficacia del Job posting e della selezione interna
  • Riduzione dei conflitti interpersonali e miglioramento del team working
  • Miglioramento del clima aziendale
  • Maggiore produttività
  • Accesso agevolato e rapido alle informazioni per gli addetti alle risorse umane in caso di riorganizzazione aziendale
  • Registrazione automatica degli storici
  • Accesso dei dati in modo strutturato all’interno di un sistema multidimensionale e in grado di erogare i dati con modalità di Business Intelligence Hr:

Il_Modello_DISC_D.I.S.C._gestito_su_H1Hrms

In H1 Sel - Software per la selezione del personale è possibile registrare i risultati del D.I.S.C. somministrato ai candidati in fase di assessment.

 

SERVIZIO DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE ON LINE TRAMITE H1 Hrms web

Configura la tua soluzione ideale di gestione globale risorse umane

Cerca nel sito

Seguici

EBCconsultingRisorseUmane109404887866736175696EBCConsultingHRcompany/ebc-consulting

Ultime notizie

FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS
Lunedì, 11 Dicembre 2017
FTE nelle Aziende Ospedaliere organizzazioni sanitarie enti pubblici ASST ATS   Il sistema H1 Hrms – Modulo FTE per OS (Organizzazioni... Read More...
IMAGE Social Hr, sempre più “desiderato” dalle aziende!
Lunedì, 17 Luglio 2017
  Social Hr sempre più “desiderato” dalle aziende!   Negli ultimi 18 mesi abbiamo incontrato oltre 130 aziende in... Read More...
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIVENTA SOCIAL HR
Mercoledì, 07 Giugno 2017
  La gestione delle Risorse Umane diventa Social HR     Finalmente sempre più spesso le Direzioni del Personale chiedono... Read More...
Le nuove norme MIFID2 per le risorse umane
Giovedì, 25 Maggio 2017
  La Direzione del Personale è direttamente coinvolta nella gestione delle risorse umane in relazione alle nuove norme MIFID2 per il... Read More...
IMAGE Analisi Quotidiana del Clima Aziendale
Venerdì, 21 Aprile 2017
ANALISI CONTINUA DEL CLIMA ORGANIZZATIVO AZIENDALE     Non serve più attendere la rilevazione annuale del Clima Organizzativo per... Read More...
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro
Venerdì, 02 Dicembre 2016
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro (e dentro l’azienda). Contemporaneamente all’avvio della Industry 4.0 i... Read More...
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0
Mercoledì, 12 Ottobre 2016
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0 Il mondo delle HR sta vivendo in questi ultimi anni una rivoluzione, la declinazione su... Read More...
IMAGE Portale Welfare Interattivo
Venerdì, 27 Maggio 2016
Portale Welfare Interattivo La nuova sfida del Welfare nel 2016 e le soluzioni per svilupparlo in modo innovativo all’interno delle Aziende.... Read More...

Il sito EBC Consulting utilizza i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti al loro utilizzo, se vuoi saperne di più o negarne il consenso segui le istruzioni presenti alla sezione cookie di questo sito.