ebcconsulting

Gestione dei Centri di Costo del personale con H1 Hrms

Esistono numerosi principi per individuare e gestire i Centri di Costo del personale, ogni azienda può adottare il Piano dei CdC preferito.

In linea generale esistono alcuni metodi per individuare i reparti nei quali suddividere la struttura aziendale:
•         che vi venga compiuta la stessa tipologia di operazioni;
•         che abbiano a disposizione la stessa tipologia di strumenti e risorse;
•         che possano esservi attribuiti costi rilevanti;
•         che sia possibile individuare un Responsabile del Centro di Costo.

Sulla scorta di questi principi i Centri di Costo vengono suddivisi in tipologie, secondo la seguente classificazione:
A.       CENTRI PRODUTTIVI: si occupano della creazione e/o lavorazione dei prodotti finali;
B.       CENTRI AUSILIARI (o DI SERVIZIO): erogano servizi di varia natura ai centri produttivi per supportare le loro attività;
C.       CENTRI FUNZIONALI: svolgono funzioni aziendali non produttive ed assorbono costi importanti difficilmente ricollegabili in modo diretto ai prodotti;

ESEMPI DI CENTRI DI COSTO DEL PERSONALE

Ognuno dei Centri di Costo che in tal modo vengono individuati ed inclusi nella pianificazione dei costi secondo questa modalità prevede:
- costi diretti: direttamente imputabili alle attività, quali ad esempio l’acquisto delle materie prime necessarie o gli stipendi degli operatori impiegati nel reparto;
- costi indiretti: non direttamente imputabili alle attività, ma che comunque sono necessari alla gestione e che devono essere ripartiti proporzionalmente secondo le attività dei vari reparti (tipicamente ad esempio il costo dell’energia elettrica o del riscaldamento, l’amministrazione, i sistemi informativi ecc.ecc.).

Gestione dei Centri di Costo con H1 Hrms
Per definire un Piano di ripartizione delle spese per Centri di Costo e gestire secondo questa ottica il fabbisogno di risorse economico-finanziarie aziendali sarebbe necessaria, oltre alla contabilità generale, anche una contabilità analitica (o contabilità industriale) che permetta di attribuire i costi aziendali ai singoli reparti, posizioni ecc.ecc.

Vedi anche: Centri di costo del personale con H1 Hrms

centri_di_costo_del_personale_in_organigramma_H1_Hrms_sottile

ANAGRAFICA DEL PERSONALE - ORGANIGRAMMA DEL PERSONALE E GESTIONE DEI CENTRI DI COSTO


H1 Hrms permette di definire per ogni azienda un tabella dei Centri di Costo completamente personalizzabile nel numero, nome e tipologia dei Centri di Costo individuati, potendoli imputare a divisioni, reparti, settori,  aree o raggruppamenti identificati secondo le esigenze organizzative in completa autonomia.

centri_di_costo_del_personale_in_ANAGRAFICA_H1_Hrms
Qualunque sia l’ambito di attività della vostra azienda e qualunque sia il grado di complessità della sua struttura organizzativa, H1 Hrms permetterà di identificare i Centri di Costo in modo aderente alla vostra realtà organizzativa, offrendo uno strumento prezioso nativamente integrato con l’anagrafica completa di tutte le persone in relazione con l’impresa (anche non presenti in struttura) e con l’organigramma dettagliato delle posizioni presenti in azienda.

H1 Hrms mette a disposizione del Direttore Risorse Umane due possibili approcci per la gestione dei Centri di Costo, lasciandogli la completa libertà di utilizzarli insieme a suo piacimento secondo la maggior utilità ai fini dell’attività in corso, forte di un database progettato per assicurare in ogni momento la massima coerenza dei dati.
Approccio per organigramma: è possibile definire per ognuno dei nodi dell’organigramma creato un diverso Centro di Costo, facendolo ricadere in tal modo automaticamente su tutte le risorse presenti nel nodo, che concorreranno così a quel Centro di Costo (CdC).
Approccio per anagrafica: è possibile per ogni individuo presente in anagrafica individuare a quali Centri di Costo partecipi, quale di essi sia il principale ed in che percentuale partecipi ad ognuno di essi.

Per ogni soggetto è possibile anche definire una partecipazione o associazione per percentuale, potendo quindi attribuire ad un soggetto anche più centri di costo (e quindi anche più posizioni) procedendo se necessario alla definizione di una percentuale di attribuzione. Questa possibilità permette infine di ripartire meglio sia i costi sia gli eventuali ricavi che vengono calcolati sui Centri di Costo: per esempio un responsabile della sicurezza potrà essere attribuito a più aziende dello stesso gruppo facendo un semplice esercizio di percentuali di attribuzione, potendo quindi poi avere anche una ripartizione percentuale dei costi a lui relativi per singolo stabilimento.

Centri_di_costo_del_personale_TABELLA_cdc_piccolo

I Centri di Costo (CDC) sono una parte fondamentale dell’organizzazione aziendale per riuscire a mantenere un controllo veloce, semplice e dettagliato delle risorse necessarie all’azienda, grazie ai quali si imposta il controllo di gestione, si definiscono i prezzi di vendita dei prodotti/servizi, si analizza il fabbisogno economico, organizzativo  e finanziario dell’azienda, oltre ai costi del personale per singola unità organizzativa o per aggregazione di unità organizzative, reparti, divisioni, stabilimenti e gruppi.

La pianificazione per Centri di Costo è costituita dall’assunzione di un punto di vista differente dal quale guardare alla propria azienda, che viene suddivisa nelle principali aree o reparti produttivi (sia che si parli di prodotti tangibili sia di servizi), potendo in tal modo stabilire quante risorse economico-finanziarie indirizzare ad ognuno dei singoli reparti individuati: in tal modo viene identificato un Centro di Costo, ovvero si definisce quante risorse ogni singolo reparto assorbe ed in sostanza quanto “costa” e quanto “rende” all’azienda.

ESEMPI DI CENTRI DI COSTO DEL PERSONALE

 

 

Cerca nel sito

Seguici

EBCconsultingRisorseUmane109404887866736175696EBCConsultingHRcompany/ebc-consulting

Ultime notizie

IMAGE Social Hr, sempre più “desiderato” dalle aziende!
Lunedì, 17 Luglio 2017
  Social Hr sempre più “desiderato” dalle aziende!   Negli ultimi 18 mesi abbiamo incontrato oltre 130 aziende in... Read More...
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIVENTA SOCIAL HR
Mercoledì, 07 Giugno 2017
  La gestione delle Risorse Umane diventa Social HR     Finalmente sempre più spesso le Direzioni del Personale chiedono... Read More...
Le nuove norme MIFID2 per le risorse umane
Giovedì, 25 Maggio 2017
  La Direzione del Personale è direttamente coinvolta nella gestione delle risorse umane in relazione alle nuove norme MIFID2 per il... Read More...
IMAGE Analisi Quotidiana del Clima Aziendale
Venerdì, 21 Aprile 2017
ANALISI CONTINUA DEL CLIMA ORGANIZZATIVO AZIENDALE     Non serve più attendere la rilevazione annuale del Clima Organizzativo per... Read More...
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro
Venerdì, 02 Dicembre 2016
Nuove competenze del personale ricercate sul mercato del lavoro (e dentro l’azienda). Contemporaneamente all’avvio della Industry 4.0 i... Read More...
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0
Mercoledì, 12 Ottobre 2016
Facebook at Work per le risorse umane – Industry 4.0 Il mondo delle HR sta vivendo in questi ultimi anni una rivoluzione, la declinazione su... Read More...
IMAGE Portale Welfare Interattivo
Venerdì, 27 Maggio 2016
Portale Welfare Interattivo La nuova sfida del Welfare nel 2016 e le soluzioni per svilupparlo in modo innovativo all’interno delle Aziende.... Read More...
IMAGE Fondi per progetti in area risorse umane
Lunedì, 04 Aprile 2016
Fondirigenti finanzia la digitalizzazione delle HR   L'avviso 1/2016 si pone l'obiettivo di "Supportare lo sviluppo della managerialità e... Read More...

Il sito EBC Consulting utilizza i cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti al loro utilizzo, se vuoi saperne di più o negarne il consenso segui le istruzioni presenti alla sezione cookie di questo sito.